domenica 10 dicembre 2017

BENVENUTI ALLA "UGO FOSCOLO"

Cari ragazzi della quinta classe della Primaria,
è arrivato il vostro momento di conoscere la Scuola Secondaria di Primo Grado di Preganziol e i suoi laboratori! Benvenuti nell'aula d'informatica, sia la prima aula (dopo l'aula magna Montagner) che avete visto qui o l'ultima della vostra mattinata, è comunque il luogo dove potete scrivere qualcosa della vostra esperienza, quindi non siate timorosi e qui sotto, nei commenti, potete esprimere emozioni, riflessioni e giudizi su questa giornata di conoscenza di una realtà che vi vedrà protagonisti dal prossimo anno scolastico per tre anni!
Un caro saluto dalle prof. Vince, Anto e Pav e dai compagni di seconda che vi accompagneranno in questa mattinata di scoperta... A prestooooooooo!
P.s. Vi aspettiamo infatti anche all'open day di sabato 13 gennaio 2018 con i vostri genitori...

lunedì 27 novembre 2017


Verbale Consulta studentesca

Lunedì 20 novembre 2017 dalle ore 10.50 alle 11.43 si è svolta la prima riunione della Consulta studentesca dell’anno scolastico 2017/2018 presso la Dirigenza, per la discussione del seguente o.d.g.:
  1. Presentazione nuovi componenti;
  2. Elezione Presidente, Vice presidente, Segretario e Responsabili bacheca, se necessari.
  3. Accordi per la produzione e l’inoltro del verbale delle sedute;
  4. Programmazione attività.
Sono presenti i Rappresentanti di classe:
Rossi Chiara 1 ^A
Milani Luca 2^A
Casellato Elisa 3^A
Bianco Adele 1^B
Mattiazzo Sara 2^B
Ait Abdallah Douaa 3^B
Signoretti Eleonora 1^C
Tiveron Alberto 2^C
Guido Francesca 3^C
Menoncello Marco 1^D
Toffoli Carlo 2^D
Boscato Sabrina 3^D
Messina Emma 1^E
Bortolini Mattia 2^E
Scarpa Sofia 3^E
Cavallaro Davide 1^F
Marogna Elisa 2^F
Cusinato Giorgia 3^F
De Cassan Tommaso 2^G
Il Dirigente scolastico, la professoressa Francesca Mondin, e la Referente della Scuola secondaria, professoressa Sabrina Vincenzi.

Come da O.d.G., la seduta è iniziata con la presentazione degli alunni rappresentanti di classe, seguita dalla spiegazione della Dirigente scolastica del valore della Consulta, un organo consultivo non obbligatorio nella Scuola secondaria di Primo grado, ma importante per dare voce agli studenti; grazie alla Consulta si sono coordinate varie iniziative educative del Plesso, tra le quali, la più importante, è quella del controllo rifiuti.

Si è passati, quindi, al secondo punto all'O.d.G., cioè all'elezione del Presidente, Vice presidente, Segretario e Responsabili bacheca.
In modo democratico sono stati nominati:
-    Scarpa Sofia 3^E nel ruolo di Presidente
-    Mattiazzo Sara 2^B nel ruolo di Vice presidente
-    Ait Abdallah Douaa 3^B nel ruolo di Segretario
-    Rossi Chiara nel ruolo di Responsabile bacheca del piano terra.
-    Menoncello Marco 1^D nel ruolo di Responsabile bacheca del primo piano.

La professoressa Vincenzi spiega che la segretaria dovrà inviare al suo indirizzo mail il verbale che sarà successivamente sia pubblicato nel Blog, che inviato in segreteria e stampato affinché gli alunni responsabili delle bacheche dei due piani possano affiggerlo nell'apposita bacheca, per consentirne la lettura da parte di tutti gli studenti della scuola.

La Dirigente informa delle attività che si svolgeranno nei prossimi mesi, ovvero l’uscita delle classi terze alla mostra a villa Guidini, denominata “In nome dell’uomo” con lo scopo di sensibilizzare sulla violenza contro le donne venerdì 1 dicembre, la ricorrenza di Santa Barbara che vedrà una Commemorazione domenica 3 dicembre nella sede degli Artiglieri di Preganziol dalle 9.00 alle 11.00, alla quale la Preside raccomanda la presenza degli alunni, l’Open Day di sabato 13 gennaio 2018, a cui invita i Rappresentanti della Consulta; chiede infine agli alunni di terza di organizzare la festa di fine anno con un certo anticipo, per evitare di trovarsi troppo in là nell'organizzazione a fine anno scolastico.
La Dirigente, dopo aver fatto le sue comunicazioni, dà la parola agli alunni affinché espongano le problematiche delle classi, come la porta che non si chiude perfettamente in 3^A, i touch delle LIM non funzionanti in 3^D, 2^B, 2^F e 2^A, un nido di api che causa l’entrata di quest’insetti nelle classi 2^B, 1^B e 3^D, lavagne cigolanti in 3^A e 1^D; la maggior parte delle classi lamenta veneziane non funzionanti e connessione ad internet lenta. Per quest'ultimo problema la preside spiega che consisteva nel centralino che verrà cambiato a breve. Alcuni si lamentano di comportamenti scorretti in autobus da parte di alcuni compagni, fruitori del servizio. Sulla questione del trasporto degli alunni in autobus, la Dirigente ha puntualizzato che nonostante sia un servizio gestito dal comune, anche la scuola, oltre il comune, potrebbe sanzionare le persone che si comportano in malo modo. Ha ricordato, infine, agli alunni che accedere ai servizi durante le ore di lezione, se non in casi urgenti, è vietato; ha aggiunto che gli alunni del piano superiore possono accedere ai bagni del proprio piano prima di scendere in cortile per la ricreazione.
Esauriti i punti all'O.d.G e gli argomenti di discussione, la seduta è stata tolta; la prossima riunione sarà lunedì 8 gennaio 2018.
                                                                                            Segretaria verbalizzante
                                                                                                  Douaa Ait Abdallah
Preganziol, 20 novembre 2017

lunedì 13 novembre 2017

il Decalogo #BastaBufale

Cosa bolle in pentola oggi?

Un decalogo per aiutare gli studenti a scoprire le fake-news.

Affidare ai più giovani la caccia alle fake news, è la sfida che la Presidente della Camera, Laura Boldrini, ha lanciato con l'intento di formare detective del web, in grado di capire, sempre, se una notizia è vera o è falsa, se un post su Facebook è una menzogna. Per riuscirci la Presidente Boldrini, insieme al Ministro Valeria Fedeli, ha messo a punto il progetto di educazione civica digitale: un decalogo per aiutare i ragazzi a difendersi dalle fake news.
Il Decalogo
  1. Condividi solo notizie che hai verificato
  2. Usa gli strumenti di Internet per verificare le notizie
  3. Chiedi le fonti e le prove
  4. Chiedi aiuto agli esperti
  5. Ricorda che anche Internet e i social network sono manipolabili
  6. Riconosci i vari tipi e gli stili delle notizie false
  7. Hai un potere enorme, usalo bene
  8. Dai il buon esempio: non lamentarti del buio, ma accendi la luce
  9. Impara a riconoscere gli odiatori e i provocatori seriali
  10. Ricorda che il tuo click ha un valore


Sembra strano che con tante cose da fare due persone così importanti si siano prodigate a divulgare questo documento per educare i giovani a fare attenzione alle notizie che circolano in rete. Certo è, secondo il mio modesto giudizio, che continuamente a scuola gli insegnanti guidano gli studenti a diffidare di notizie cercate, copiate, stampate, ripetute banalmente dai social o dai motori di ricerca. La scuola è proprio questo: leggere,  capire, verificare qualsiasi dato. Anche una poesia o dei versi di Dante possono essere letti e interpretati in modo diverso a seconda dello studioso o del periodo storico. Perciò perché ancora oggi si crede a tante notizie fatte circolare per ingannare o sviare chi desidera conoscere utilizzando mezzi moderni? L'uomo ha ancora bisogno di essere ingannato, basti pensare  a chi crede agli oroscopi o ad "amici" che hanno un secondo fine?
E voi ragazzi cosa ne pensate? Vi è capitato di assistere a fatti spiacevoli? Avete cercato dati e avete trovato notizie false? Condividete con noi, magari siete molto più esperti della sottoscritta...
 Prof. Pav.

martedì 19 settembre 2017

FOTO DELLA NOSTRA ESTATE 2017


Salve a tutti ragazzi, vi propongo di pubblicare delle foto curiose o interessanti di luoghi che avete visitato durante le vacanze estive così da condividere esperienze e ricordi piacevoli per conoscere un po' di più questo meraviglioso mondo!

Prof. Pav.


Romania: Curtea des Arges , santuario ortodosso


 Romania:Bucarest




Romania: Transilvania, castello di Bran (immagine del conte Dracula)



Malta: la Valletta

Malta: isola di Comino, blue lagoon

Anno scolastico 2017-2018





Benvenuti e bentornati ragazzi!
Da qualche giorno è iniziato il nuovo anno scolastico, ci siamo ritrovati insieme seduti l'uno accanto all'altro, qualcuno felice  di incontrare gli amici, qualche altro un po' stanco e addormentato, qualcuno già preoccupato di dover studiare o ancora curioso e impaurito per la nuova avventura.
Anche gli insegnanti vi hanno aspettato preparando nei giorni precedenti l'inizio delle lezioni la progettazione dell'istituto, della scuola secondaria e anche della classe. In tanti hanno lavorato, dal personale dei collaboratori, alla segreteria, alla Presidenza per il vostro arrivo e per la permanenza nella scuola, tutti hanno dato il meglio per voi e lo daranno ogni giorno. Pensate anche il Sindaco del Comune di Preganziol, insieme alla Dirigente dell'Istituto e ai fedelissimi Alpini di Preganziol vi hanno accolto al mattino presto del secondo giorno con un gesto importante per ogni buon cittadino del nostro Paese, con l'alzabandiera. Questo semplice momento, accompagnato dal dolce e melodico suono della tromba di un emozionato signore, vi ha ricordato i valori più importanti della vita: la disponibilità verso gli altri, l'onore dei progenitori, il senso di appartenenza ad una comunità, l'unione dei cittadini nella diversità e molte altre cose che ancora si potrebbero dire. 
Con queste poche parole, a nome di tutti gli educatori che a diverso titolo vivranno quest'importante esperienza della vostra vita, vi do il benvenuto e vi auguro un proficuo studio e magari attendo anche un vostro contributo con un commento. Un abbraccio


Prof. Pav

martedì 6 giugno 2017

Giornata Mondiale dell' Ambiente#5giugno " Riconnettersi con la natura"



















Il 5 giugno 2017 si celebra in tutto il mondo la giornata Modiale dell’Ambiente che esite dal 1972 da quando fu proclamata l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per parlare specialmente di tematiche ambientali e operare congiuntamente per la salvaguardia della terra.
Oggi in classe, i ragazzi di terza proprio in occasione di questa giornata,  commentano, gli ultimi avvenimenti proprio riguardo a questo tema, ai quali non possono rimanere indifferenti, dopo un lungo percorso sulla sostenibilità ambientale  e sul “riscaldamento globale”. Per accompagnarli nella consapevolezza delle loro scelte presenti e future abbiamo letto più di un articolo di giornale e guardato  un video che riguarda questi temi.
In particolare, abbiamo commentato lo storico incontro di papa Francesco con Donald Trump e i doni che il  pontefice gli ha fatto , tra cui la Laudato sì e l'Amoris laetitia, ovvero l’inno del papa alla salvaguardia dell’ambiente e alla pace tra i popoli. Ci siamo poi chiesti se il presidente degli USA  che aveva pure aggiunto:  “non dimenticherò le sue parole”   abbia  letto il documento per l’ambiente scritto dal papa, visto che pochi giorni dopo, gli Stati Uniti, sono usciti dagli accordi di Parigi, rinunciando definitivamente ad apportare il proprio contributo all’ abbattimento dei gas serra nel pianeta.
La storia quindi si ripete, avevamo già visto una stessa volontà presidenziale, quando abbiamo analizzato i fatti del “Protocollo di Kyoto”.
Ed ora la parola a voi, ragazzi, cosa chiedereste, gentilmente o consigliereste al presidente degli Stati Uniti riguardo a questo tema?





Prof. Anto

mercoledì 31 maggio 2017

FINALE CHAMPIONS: JUVENTUS O REAL MADRID?


Il prossimo 3 giugno ci sarà la grande sfida: Juventus(Italia) VS Real Madrid(SPAGNA)…

Chi vincerà???

Le due squadre si sono battute con le altre prime formazioni d’Europa… E solo loro due, le migliori, sono finite in finale voi chi tifate??  
DAVIDE 1^A